Anello Solitario sì ma senza fregature

Se acquistato direttamente da un produttore fidato, rispetto alle gioiellerie il risparmio può essere anche di molto superiore al 50%. Scopriamo come e dove acquistare un Anello Solitario al prezzo giusto. Yes you can! Richiedi informazioni e un preventivo gratuito all'indirizzo al migliore operatore di settore per gli anelli solitari.

Consigli prima di acquistare un anello solitario


Per chi desidera acquistare un anello solitario con diamante si avvicina un periodo caldo. Le statistiche infatti confermano che, tra ottobre e febbraio, regalare un anello diviene molto più probabile rispetto agli altri mesi dell'anno. Complici sicuramente sia il Natale, che consente di accorpare in un unico regalo l'anello ed il dono natalizio, sia i buoni propositi che pervadono chiunque, grazie al nuovo anno in arrivo. 

Per un uomo, l'esperienza dell'acquisto di un anello, può e deve essere vissuta con serenità. Spesso questo non accade perché, trattandosi di un acquisto unico e di un certo valore su di una materia specifica, difficilmente si posseggono le conoscenze necessarie per approntare una scelta rapida e certa.

Acquistando un anello in gioielleria, vi troverete davanti una persona esperta che, in pochi istanti, capirà se siete degli sprovveduti oppure se siete a conoscenza degli elementi base per acquistare un anello. Presentarsi con un minimo di preparazione vi consentirà di sentirvi più sicuri di voi stessi e scoraggerete il gioielliere nel proporvi anelli e prezzi fuori dal mercato.

In questo articolo aiuteremo i nostri lettori dando dei consigli utili per un acquisto sereno. Vediamo alcuni elementi base da conoscere:

La montatura. Si tratta della parte circolare dell'anello che si trova intorno al dito. È solitamente realizzata in oro bianco o giallo. Altri materiali, come l'argento o il platino, sono meno comuni ed apprezzati in Italia. Attenzione alla purezza dell'oro, che deve essere a 18 carati. Esistono anche i 14 ed i 10 carati ma sono davvero poco utilizzati nel nostro paese e, presentandosi con un anello di caratura inferiore ai 18 carati, farete di certo la figura del tirchio. Se intendete acquistare un anello solitario in oro giallo, non vi converrà scegliere un'ottima gradazione di colore del diamante perché, con il giallo dell'oro come sfondo, il colore del diamante per forza di cose assumerà una variante del giallo.

La pietra.  La gemma è il "pezzo forte" dell'anello, la parte più costosa se si tratta di un diamante. Generalmente, più la pietra è grande e più sarà di valore. Se avete una fidanzata con le dita minute, sarà sufficiente un diamante anche al di sotto degli 0,20 carati per ottenere un risultato accettabile. Per dita più grandi, sarà necessario un ulteriore sforzo. Ogni ragazza comunque ha i suoi gusti. Le ragazze timide preferiscono pietre non particolarmente grandi mentre, per la donna appariscente, più il diamante sarà grande e più si riterrà soddisfatta.

Da tenere in considerazione, quando si acquista un diamante, sono le 4C, cioè i carati(il peso del diamante) il colore, la chiarezza ed il taglio (cut in inglese). Ci sarebbe anche la quinta C, cioè il costo, che assume una rilevanza fondamentale nella scelta.

Fate attenzione! Esistono in commercio diamanti sintetici ricreati in laboratorio o diamanti naturali che hanno subito trattamenti (CE= Clarity Enhanced) il cui valore è nettamente al di sotto rispetto a quello di listino.

Come scegliere una buona gioielleria. E' fondamentale ricordare che se il gioielliere è caro, questo non significa che egli sia la persona ideale per effettuare l'acquisto. Cerca piuttosto una gioielleria dove ti senti a tuo agio, dove il personale è piacevole e disponibile e che non insista su proposte al di fuori del tuo budget. Chiedi ai tuoi amici e parenti per indirizzarti ad una gioielleria di fiducia. 

Verificate sempre che il venditore abbia un'ottima reputazione per evitare frodi e diffidate, in ogni caso, di prezzi troppo bassi perché nessuno regala nulla.

In merito agli acquisti online, si tratta, ad oggi, della scelta migliore per risparmiare. Un operatore orafo professionale è, per esempio,  l'opzione ideale se si è disposti a scegliere l'anello da una collezione online a prezzi concorrenziali per prodotti di alta qualità e ottimamente recensiti. Inoltre si tratta di maestri orafi italiani quindi si soddisfa pienamente anche il lato etico.

Se si sta acquistando l'anello solitario senza la presenza della parte femminile, sceglierlo sarà meno semplice tuttavia, essendo un dono e una sorpresa, ogni ragazza intelligente lo apprezzerà senza dubbio.

Decidi il tuo budget. C'è una tradizione che sostiene che un uomo dovrebbe 
spendere due mesi del proprio stipendio per acquistare l'anello solitario come dono di fidanzamento. Naturalmente ognuno decide in base alle sue reali possibilità. In ogni caso, stabilire un budget è fondamentale poiché in base a quest'informazione il venditore vi proporrà quanto a sua disposizione. 


Che stile di vita ha la tua dolce metà? Se la tua ragazza è un tipo sportivo, attivo che ama la vita all'aria aperta, sarebbe utile donarle un anello solitario in grado di usurarsi e sporcarsi il meno possibile. In questo caso, la pietra dovrebbe essere posizionata molto vicina alla montatura, per evitare che si impigli negli abiti, in cucina ed all'esterno. 

Per contro, una ragazza alla moda, che segue gli stili ed a cui piace mostrarsi, apprezzerà di più una pietra montata "alta" sulla montatura.


Scegli i diamanti. Salvo casi eccezionali, le donne amano i diamanti. Non donare anelli con altre pietre salvo su specifica richiesta.

Non è necessario spendere molti soldi per acquistare un diamante incolore, classificato con la lettera D. Sono un'ottima scelta i diamanti di colore F, G e H in quanto, quando montati, appaiono pressoché identici.
Essendo naturali, ci saranno imperfezioni all'interno del diamante.
La scala utilizzata per il grado di purezza va da F1 per un diamante perfetto, a VVS1 e VVS2 per inclusioni davvero molto lievi, VS1 e VS2 per inclusioni molto lievi, SI1 e SI2 inclusioni leggere e I1, I2 e I3 per i diamanti imperfetti.

I diamanti sono ingranditi di 10 volte per giudicare la loro purezza e le imperfezioni sono generalmente invisibili ad occhio nudo. Se si riesce a vedere una imperfezione senza ingrandimento, però, è meglio riflettere se acquistare o meno.

I diamanti classificati VVS e VS sono i più venduti poichè le imperfezioni non sono visibili ad occhio nudo.

Acquistando l'anello solitario, richiedete sempre una garanzia del diamante e  dell'anello. I certificati gemmologici sono generalmente corredati a pietre di caratura superiore al mezzo carato. Per i diamanti più piccoli, un certificato sarebbe troppo costoso, a volte addirittura superiore al valore della pietra quindi, essi vengono venduti con garanzia del produttore.



2 commenti:

  1. ne avevo veramente bisogno, grazie!!

    RispondiElimina
  2. Chiaro nelle spiegazioni, grazie

    RispondiElimina

La tua opinione è importante. L'esperienza che hai avuto può aiutare altre persone nell'acquisto di un anello solitario. Scrivici nel modo più dettagliato possibile.